Canto Gregoriano

CORSO DI CANTO GREGORIANO

 

Il Canto Gregoriano costituisce un genere musicale monodico, codificato in un repertorio di musica vocale in lingua Latina, nel quale si esprime la preghiera pubblica cristiana, cioè la Liturgia.

 La melodia nasce, si sviluppa e si evolve strettamente collegata alla lingua latina del periodo post-classico, in forma di prosa, quali le letture, i dialoghi, e di poesia, quali gli inni, le sequenze. Il canto liturgico rispecchia la cultura della primitiva comunità cristiana, formata da cristiani provenienti dalla Sinagoga, ma elaborata dalla sensibilità greco-romana delle nuove assemblee del bacino mediterraneo. 

 Tratti caratteristici di questo canto liturgico sono il legame tra il testo e la melodia e la sua aderenza al rito. Gli interpreti sono il Celebrante, il Salmista, il Cantore, la Schola e l’Assemblea. Contestualmente al ruolo degli attori nella liturgia, si sono formate ed evolute le diverse forme di canto.

 

 

 PROSSIMO CORSO DI CANTO GREGORIANO

ABBAZIA "MADONNA DELLA SCALA" -  NOCI

 31 luglio - 5 agosto 2017

 

Direttore

Mons. Alberto Turco

(alberto.turco@melosantiqua.it - tel. 045 80 34 500)

 

Per informazioni

A.G. Caldaralo

Associazione Culturale "Novum Gaudium"

(agcaldaralo@libero.it - cel. 391 36 307 73)

 

Scarica il file contenente il programma e il modulo d'iscrizione

Inno dei vespri per la Solennità Madonna della Scala


Inno dei Vespri in Tempo Ordinario


Vi trasmettiamo un momento di preghiera in formato life
per consetirvi di vivere monastero senza essere in monastero
attraverso il Canto Gregoriano life
    
IL Magnificat......canto che accompagna  la preghiera vespertina in tutti i tempi liturgici 




Per ascoltare il Padre Nostro cantato dopo il Magnificat durante la preghiera vespertina clicca sul file di seguito

Beata Vergine

Inno alla Madonna

Prosula della Quaresima

Inno delle Lodi in Quaresima

Inno delle Palme

inno delle Palmeinno delle Palme [1.555 Kb]